Segrete

Segrete

Nello stupendo scenario medioevale di Sant’Agata de’ Goti, non poteva mancare un riferimento alle antiche torture dei tempi dell’Inquisizione.

All’interno del Centro storico, sotto l’antico palazzo Parisi, si trova un’impressionante serie di grotte costruite dall’uomo, comunicanti tra loro. Il proprietario, dopo una complessa ricerca sulle tecniche di tortura utilizzate anticamente dall’uomo e una laboriosa e minuziosa ricostruzione degli attrezzi, dei personaggi e delle macchine usate a quei tempi, tutto in misura reale, ha saputo creare uno scenario mistico e tetro al tempo stesso.

Una guida vi accompagnerà nel percorso e, immersi in questi anfratti di tufo, potrete visitare diverse stanze delle torture dove poter mirabilmente osservare come venivano inflitte le peggiori pene, per far confessare i malcapitati o per far espiare una condanna inflitta loro dagli inquisitori.